STORIE MALEDETTE – TRAVESTITI E AVVOCATI FANTOCCI A PANAMA – 2 parte

 

STORIE MALEDETTE – TRAVESTITI E AVVOCATI FANTOCCI A PANAMA – 2 parte

Gli scioperati di RAI 3 dispensano altre scempiaggini:

1) – “un conto di Caporaso, si presenta su internet come una banca online, in realtà fa capo ad un’altra serie di banche” – questa frase non significa e non dice nulla di solido, serve piuttosto a far nascere nello spettatore ansie, dubbi e sospetti, diretta conseguenza della malizia con la quale gli analfabeti della Tv fabbricano e alimentano la confusione;

2) – “banche in Svizzera, in Lituania e in Lettonia” – altri dubbi e sospetti, e tanta confusione;

3) – “vuole fare una società anonima a Panama? Intesta le azioni a una società della Liberia, che a sua volta non è regolamentata, e quindi le azioni sono anonime.”

Questa panzana la dice l’avvocato fantoccio Capo-raso, il quale evidentemente non è avvocato e tantomeno conosce il mondo delle società offshore. Si tratta di un attore-giornalista, probabilmente, come il finto “ipnotista” che lo ha derubato, e se questa montatura si basa su una storia vera, oppure è una storia vera, allora deve essere semplicemente un fesso, perché anche di avvocati fessi ce ne sono parecchi, in giro per il mondo, e non sono tutti italiani. Chiariamolo per chi vuole capire:

DELLE SOCIETÀ ANONIME

Le società anonime esistono e sono semplicemente tutte le società i cui capitali sono rappresentati da titoli di credito (azioni). Per esempio, ENI e FIAT sono società anonime, società di capitali la cui proprietà è tolta ai soci ed è trasferita ad un fantasma giuridico, “la società”, appunto, la quale, in cambio delle contribuzioni, rilascia titoli di credito, le azioni, e che quindi prende a prestito il denaro dei soci ma si assume la proprietà dell’impresa al posto dei soci. La società anonima è un’entità astratta che sostituisce il componente umano nella proprietà dell’impresa. In Italia l’espressione “società anonime” non si usa più, perché in Italia ci sono i puritani della chiesa di Roma e le cose si devono fare sotto banco, con il sorriso sempre stampato sulle labbra, ma la forma giuridica di queste società è identica a quella di tutte le altre società anonime del mondo. In Italia le chiamano società per azioni, in Francia, per esempio, “Société Anonyme”. Il contratto è lo stesso e ciò che dicono i rispettivi codici commerciali collima.

DELLE “SOCIETÀ ANONIME” IN SENSO GIORNALISTICO

Cosa intende per “società anonime” il giornalista analfabeta con i capelli lerci che purtroppo si vede nel video? Egli intende società il cui proprietario non si sappia ufficialmente chi sia. Questo tipo di società, di cui non si sa chi sia il titolare, sul pianeta Terra, in questo momento storico, purtroppo, non esistono. Anche quando i proprietari delle azioni non si elencano nei registri pubblici, una qualunque società di un qualunque atollo sperduto negli oceani, per registrarsi, DEVE emettere azioni che DEVONO essere sottoscritte da una persona fisica, la quale persona fisica viene IDENTIFICATA e REGISTRATA in atti che sono tenuti nel cassetto di qualche ufficio notarile e simili, o di qualche ente di stato e simili, a totale disposizione delle varie gendarmerie assoldate in ogni nazione del mondo al servizio delle banche centrali.

DELLA 231 DEL 2007 CHE RECEPISCE NORME ESTERE

Ma quello che si legge di sopra non basta, perché in almeno 100 nazioni del pianeta Terra, tra le quali sono comprese anche Hong Kong e Panama, che questi irresponsabili della Tv menzionano ritualmente, banche, professionisti, allibratori, case da gioco, consulenti ed enti di qualunque fila che maneggiano denaro o titoli per conto d’altri, anche in piccole cifre, DEVONO registrare, controllare e riferire tutte le attività dei loro clienti alle autorità di polizia giudiziaria all’uopo dedicate, i cui uffici che ricevono le segnalazioni sono collocati, proprio, guarda un po’, presso le banche centrali.

DELLE PROVE SCHIACCIANTI DELL’IMBECILLITÀ O DELLA FALSITÀ DI CAP-ORASO

(“Capo-raso” di nome e di fatto, sembra una caricatura come quella di Luca Ciarlatano, quello dei finti viaggi spaziali, compare dell’attrice comica Samant-h-a Cretinetti, dell’ASI-NI).

A) Caporaso si è fatto fregare i dati segreti di 4500 clienti; chi si fida più di un avvocato così tonto?

B) Caporaso non denuncia il ladro, anzi, va in Tv a rilasciare interviste agli scalda-sedie di RAI 3.

C) Caporaso, in Tv, proferisce questa fila si scemenze a beneficio degli intervistatori:

– “..tu la richiedi all’avvocato di Dubai che, su indicazioni, lo richiede all’avvocato di Lugano che, a sua volta, su indicazioni, lo richiede all’avvocato del Belize, …della Nuova Zelanda…della Liberia eccetera….io ricevo la richiesta dall’avvocato di Santo Domingo… – ‘avvocato Caporaso mi fa una società, eccetera eccetera, il beneficiario è TALE PERSONA’ – e finisce lì. Quindi, se io un domani vengo chiamato dalle autorità…dirò che me l’ha detto l’avvocato di Santo Domingo…andranno a chiedere a lui, faranno il giro inverso e, DOPO UNA DECINA D’ANNI, sapranno chi è il titolare della società.”

Chi dice scemenze tanto esagerate è contemporaneamente cialtrone e cretino. Anche se non è avvocato, anche se è un attore come Luca Parmitano, non si può lasciare andare a dire certe idiozie, perché, se è vero che, fortunatamente, gli ingegneri dei finti viaggi spaziali sono pochissimi, e quei pochi, a contratto vessatorio con l’Arma Aeronautica o con altro ente di stato, non possono parlare, in Italia ci sono almeno 270 mila avvocati (anche se in maggior parte inutili) e chissà quanti commercialisti, notai, giuristi, e altri consulenti di varia natura tecnico-giuridica. Possibile che nessuno si metta a ridere sentendo le vaccate del Capo-raso, le melensaggini del finto ipnotizzatore e le zacchere del giornalista che dorme vestito e non si fa lo shampoo?

Per sapere chi è il proprietario reale di una società ci vogliono dieci minuti, non dieci anni. Basta solo chiedere all’autorità che ha fatto le registrazioni o a chi ne fa le veci, e si fa tutto via terminale. I soggetti abilitati a costituire le imprese sono obbligati a TENERE i registri con annotate tutte le SCHEDE dei loro clienti. L’unico problema è quello della giurisdizione, se del caso, perché chi tiene i dati è obbligato a riferire e spiare per conto della sede preposta che rappresenta la banca centrale ma non a dispensare le notizie a cani e porci. E però, visto che quasi tutti tengono le banche dati su sistemi Microsoft, nessuno di loro è al sicuro da infiltrazioni, come si è detto e circostanziato nella puntata precedente. Se poi veramente qualche fesso volesse farsi fare la catena delle società descritte come le descrive Capo-raso, spenderebbe dieci volte di più e non avrebbe risolto il problema. Le intestazioni fittizie esistono, certo, anche in Italia e ovunque nel mondo. Ma non sono anonime e NON ci vuole un anno a trovare l’intestatario o la persona alla quale regge il sacco.

DELLE AZIONI AL PORTATORE

Le azioni al portatore, sul pianeta Terra, purtroppo, non esistono più. Fammi un solo esempio di un paradiso fiscale terrestre in cui le società emettono azioni al portatore e/o un solo esempio di un paradiso fiscale terrestre in cui enti e banche accettano e/o prendono per buoni i titoli al portatore. Se lo trovi, discutiamo su quello, altrimenti, aggiungi questa alle corbellaggini del Capo-raso.

DELLE CARTE ANONIME

4) – “Capo-raso mi manda i soldi con carte anonime della UNIONPAY di Hong Kong…”

Se sei giunto fino a qui, vuol dire che hai intuito che quel drogato finto ipnotizzatore è un grullo che dice baggianate. Però ti rassicuro ugualmente anche su questo: le carte ANONIME non esistono, non sul pianeta Terra.

DELLE CARTE SENZA NOME STAMPATO

Esistono carte senza il nome del portatore inciso sopra, questo capita, può capitare, ma non significa assolutamente che ogni singola carta non sia intestata ad una singola persona fisica. Anche nei casi delle grandi società, nelle quali i dirigenti pagano albergo, vino, vitto e puttane, con le carte di credito aziendali, le carte, SEMPRE, sono intestate alla società, sì, ma ogni singola carta è registrata a ciascun singolo portatore. Chi pensa di venire a Hong Kong e farsi dare una “carta anonima” è meglio che si risparmi la spesa del viaggio, perché il panorama non vale la pena e le donnine allegre costano troppo. Le carte anonime, anche sul resto pianeta Terra, non esistono. Anche aprire un conto in banca, con tutti i documenti regolari in mano, non è più facile come un paio d’anni fa.

DEI GIORNALISTI FALSARI

Non riesco mai a sentire una sola parola detta da un giornalista in Tv, che sia in buona fede oppure no, la quale abbia in sé qualche elemento di utilità o di verità. Sento solo falsità, boiate e ottusità, e con quelle riescono a suggestionare ed ingannare gli spettatori, sfruttando la stanchezza, la stupidità e la credulità popolare (e lo sfruttamento della credulità popolare è un delitto).  Anche quando sono cretini e ignoranti, come nella maggior parte dei casi, non dicono cose vere o utili, dicono cose false, stupide e fuorvianti, che servono il depistaggio della propaganda. Quando sono cretini e ignoranti, quindi, come nella maggior parte dei casi, sono cretini, ignoranti e anche falsari.

Annunci

Pubblicato da economia, finanza e fisco

Come si gestisce l'impresa che sopravviva nel nostro sistema economico-giuridico? Cos'è il sistema economico e come funziona? Come funziona l'impianto giuridico-economico in Italia, in Europa e nel resto del mondo? Cosa studiano e a cosa servono gli economisti? Cosa studiano e a che servono gli insegnanti di economia politica? Come si controllano il sistema economico, i processi di produzione e consumo, di tutte le categorie di aziende? Come continuare ad ignorare il problema monetario, e il problema dell'alienazione del monopolio della sovranità monetaria, nonostante il tema sia stato oramai ampiamente descritto, spiegato, e le spiegazioni distribuite?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...