TERRA PIATTA? NON C’ENTRA NIENTE

 

TERRA PIATTA? NON C’ENTRA NIENTE

La confusione tra le ingenuità dei “terrapiattisti” e la truffa aggravata internazionale di NASA, ESA e ASI-NI, serve a ingrassare i ruffiani del depistaggio. A nessuno di noi interessa impelagarsi sulle questioni del “sesso degli angeli”, perché sono argomenti complessi che non toccano il portafogli. Ma, la truffa dei finti viaggi spaziali, quella sì che tocca il portafogli, eccome, visto che le spese per quei finti progetti sono a carico dei già dissanguati contribuenti. Ripeto l’invito, quindi, non lasciatevi prendere per il culo dalla scemenza della Terra piatta. Sia quale che sia la forma fisica del pianeta Terra, non c’entra proprio un fico secco con i finti viaggi spaziali, che sono truffe dimostrate da fatti evidenti e ovvi. I finti viaggi spaziali non sono finti perché impossibili, sono finti perché, per ora, quei cialtroni incompetenti e indolenti non sono stati capaci di andare nello spazio. Quei truffatori fino ad ora hanno prodotto solo documenti contraffatti e, per una parte di quei documenti contraffatti, essi ammettono che sono contraffatti. Per quelle ridicole farse, si fanno pagare con molto denaro vero. Chi paga il denaro vero deve pagare, lavorando per d’avvero, 8 mesi all’anno senza essere retribuito (70% è la misura del trascinamento fiscale in Italia). Il progetto dei satelliti geostazionari è un progetto di palloni geostazionari. Questo vale per quei radioamatori che dicono di ricevere i segnali radio dai satelliti, e vale anche per quegli astronomi amatoriali che sono convinti di vedere, ma solo di notte, il passaggio delle finte stazioni spaziali (con dentro Samanta Cretinetti che piscia nell’aspiratutto) orbitanti attorno alla Terra.

Annunci

Pubblicato da economia, finanza e fisco

Come si gestisce l'impresa che sopravviva nel nostro sistema economico-giuridico? Cos'è il sistema economico e come funziona? Come funziona l'impianto giuridico-economico in Italia, in Europa e nel resto del mondo? Cosa studiano e a cosa servono gli economisti? Cosa studiano e a che servono gli insegnanti di economia politica? Come si controllano il sistema economico, i processi di produzione e consumo, di tutte le categorie di aziende? Come continuare ad ignorare il problema monetario, e il problema dell'alienazione del monopolio della sovranità monetaria, nonostante il tema sia stato oramai ampiamente descritto, spiegato, e le spiegazioni distribuite?

Unisciti alla discussione

1 commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...