Della Candida

Questa scheda sintetica la cavo da una guida INAIL, il manuale informativo del rischio biologico per i soccorritori non sanitari dell’emergenza:

Candida Albicans

Ascomicete.
Dimorfo.
È considerata la specie rappresentativa del genere Candida.
Presente nei sierotipi A, B e C; in Europa si trova per il 95% il sierotipo A e solo per il 5% il sierotipo B.
Candida albicans è in grado di rilasciare tossine di diverso tipo.
Presente nell’ambiente, in particolare sulle foglie, sui fiori, nell’acqua e nel suolo.

Commensale abituale della cute e delle mucose delle persone, soprattutto a livello della bocca, dell’intestino e del tratto genito-urinario.

Determina infezioni opportunistiche quando le difese immunitarie modificano lo stato di commensale saprofita in patogeno opportunista che si instaurano soprattutto in ambito nosocomiale.
Le candidosi variano a seconda della gravità dell’infezione e della zona del corpo interessata.
I sintomi di una infezione orale, il cosiddetto mughetto, includono lo sviluppo di lesioni nella bocca, sulla lingua, che possono diventare dolenti e portare a difficoltà nell’alimentazione.

Raramente le candidosi possono essere fatali, soprattutto nelle persone immuno-depresse perché affette da HIV (Human Immunodeficiency Virus), tumori, trapianti di organo.

Una strategia utilizzata dal fungo è quella di cambiare morfologia passando dalla forma di lievito alla forma filamentosa associata all’evento patologico. Quindi è possibile avere un ampio spettro di patologie che comprendono manifestazioni febbrili, lesioni mucocutanee, forme sistemiche, meningite.

Nei casi di importante immunodepressione, Candida albicans diffonde nel sangue proocando la cosiddetta candidemia caratterizzata da gonfiore addominale, difficoltà digestive, disturbi intestinali, intolleranze alimentari, stanchezza, irritabilità, insonnia, ridotto assorbimento alimentare.

Periodo di incubazione variabile compreso tra 1-30 giorni.
Si trasmette attraverso contatto diretto tra le persone, o con superfici e oggetti contaminati.

Candida Tropicalis
Ascomicete. Dimorfo. È considerata la seconda specie più comune del genere Candida.
Commensale abituale della cute e dell’intestino delle persone.
Determina infezioni opportunistiche soprattutto in ambito nosocomiale di diversa gravità a seconda della sede di infezione e delle condizioni immunitarie delle persone. Le candidosi possono essere superficiali e localizzate con lesioni che interessano le mucose, la bocca, la cute, le unghie, onicomicosi che possono anche essere profonde e disseminate.
Periodo di incubazione variabile compreso tra 1-30 giorni.
Si trasmette attraverso contatto diretto tra le persone, o con superfici e oggetti contaminati.

Gruppo di appartenenza: 2

Annunci

Pubblicato da economia, finanza e fisco

Come si gestisce l'impresa che sopravviva nel nostro sistema economico-giuridico? Cos'è il sistema economico e come funziona? Come funziona l'impianto giuridico-economico in Italia, in Europa e nel resto del mondo? Cosa studiano e a cosa servono gli economisti? Cosa studiano e a che servono gli insegnanti di economia politica? Come si controllano il sistema economico, i processi di produzione e consumo, di tutte le categorie di aziende? Come continuare ad ignorare il problema monetario, e il problema dell'alienazione del monopolio della sovranità monetaria, nonostante il tema sia stato oramai ampiamente descritto, spiegato, e le spiegazioni distribuite?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: